richard mille

L’ultima aggiunta alla sempre crescente collezione di donne Richard Mille è una nuova interpretazione del suo modello di replica RM 037 che combina, per la prima volta, ceramica bianca, madreperla e oro bianco.

La ceramica bianca è utilizzata per la lunetta e il fondello. In particolare, Richard Mille utilizza la ceramica bianca ATZ, dove ATZ sta per Alumina Toughened Zirconia. Questo materiale è basato su tubi di polvere di ossido di alluminio iniettati a una pressione di 2.000 bar. Questa iniezione ad alta pressione aumenta la rigidità del 20-30% e riduce la porosità del materiale al minimo assoluto.

Ipoallergenica e uno dei materiali più duri al mondo dopo il diamante, la ceramica ATZ è apprezzata per la sua notevole resistenza a graffi, urti e abrasione, oltre che per il suo candore che non cambia nel tempo.

La produzione di forme complesse come la lunetta e il fondello della replica RM 037 è molto impegnativa e richiede una lavorazione lunga e delicata e un processo di molatura del diamante.

Le superfici altamente levigate che ne derivano evidenziano bene la caratteristica forma tonneau della cassa. Il cinturino è realizzato in oro bianco, con superfici satinate che si alternano a montanti lucidi.

Assemblata con 20 viti scanalate in titanio grado 5, la cassa tripartita della replica in ceramica bianca RM 037 misura 52,63 x 34,40 x 13,00 mm e offre impermeabilità fino a 50 metri / 165 piedi, assicurata da 2 guarnizioni O-ring in nitrile.

Protetto da un vetro zaffiro con trattamento antiriflesso su entrambi i lati, il quadrante è impreziosito da madreperla e diamanti. Rivela i dettagli del suo movimento scheletrato CRMA1 interno, inclusi i due dischi del calendario scheletrati utilizzati per visualizzare la data oversize su un campo bianco posizionato sotto le ore 12.

Un pulsante situato a ore 4 consente di selezionare le funzioni di avvolgimento, folle e impostazione manuale con una semplice pressione in modo simile al cambio di un’auto. Un’apertura situata a ore 4 mostra la funzione selezionata: W (Winding) – N (Neutral) – H (Hand Setting). L’altro pulsante a ore 10 corregge la data.

Battendo a 4 Hz (28.800 alternanze all’ora) e visibile attraverso il vetro zaffiro sul fondello, il movimento offre una riserva di carica di 50 ore (± 10%). Ha piastra di base e ponti in titanio grado 5 con trattamento PVD nero ed è dotato di un rotore a geometria variabile in oro rosso 5N 18 carati.

Una costruzione brevettata dello stelo-corona consente di garantire completamente l’integrità del movimento e di proteggerla dalle influenze esterne, poiché non utilizza un classico attacco a corona che va nella profondità del cuore del movimento. In effetti, l’assemblaggio stelo-corona non è collegato al movimento dell’orologio replica, ma fa parte della cassa.

Una creazione di rara raffinatezza che combina un design unico e un’eccellenza tecnica, la replica Richard Mille RM 037 White Ceramic è disponibile esclusivamente nelle boutique Richard Mille in tutto il mondo al prezzo di CHF 158.000 tasse escluse.

richard mille

Ogni nuova creazione è un mondo a sé. Uno spazio completamente nuovo nato da un gioco tra spirito e sensazione. Singolare ma senza tempo, innovativo e orientato alle prestazioni, la replica RM 72-01 Lifestyle In-House Chronograph è in bilico tra l’alta orologeria, la danza e la musica. Il movimento è tutto. Movimento del tempo, dei corpi, delle note. L’ultima “faccia” di Richard Mille, il metronomo definitivo dell’emozione, è un’opera in cui la tecnicità serve e guida l’eleganza. È anche una creazione interna, con il primo cronografo flyback interamente sviluppato e progettato dal marchio. Un traguardo che corona non meno di 30 mesi di lavoro a tempo pieno da parte di un team dedicato.

RM 72-01 Cronografo Lifestyle Maison Titane © Richard Mille Replica

La nuova replica dell’RM 72-01 tiene il tempo, tre battiti per misura, un ritmo che enfatizza tre numeri: tre, otto e undici. Le mani danzano in armonia stilizzata nelle rispettive tre scale temporali (blu per i secondi, arancione per i minuti, verde per le ore), orchestrate da una ruota a sei colonne.

I trasferimenti dai minuti alle ore sono stati isolati dalla ruota dei secondi in questo cronografo flyback che incorpora un meccanismo a doppio pignone oscillante sviluppato e brevettato da Richard Mille. Il marchio ha presentato una domanda di brevetto per il suo cronografo a doppia frizione. “Questo pignone, che può incastrarsi o ritirarsi dai denti degli ingranaggi, è stato gemellato. Ora ce n’è uno per i minuti e un altro per i secondi. Questo sistema è più sottile di una frizione verticale, che sarebbe difficile da inserire nel cuore del movimento “, spiega Salvador Arbona, direttore tecnico dei movimenti. Di conseguenza, la funzione cronografo ha un impatto minimo sulla riserva di carica. Il Calibro CRMC1 rimane quindi piuttosto sottile, con uno spessore di soli 6,05 mm, nonostante comprenda 425 componenti diversi.

RM 72-01 Lifestyle Maison Titane Cronografo © Richard Mille

Dotato di contatori delle 24 ore e dei 60 minuti posizionati rispettivamente alle 5 e alle 2, dimostra che un cronografo non deve essere limitato a temporizzare solo brevi periodi. Questo meccanismo è stato interamente immaginato, prodotto e assemblato a Les Breuleux, presso gli stabilimenti del marchio. La sua sublime precisione può essere vista attraverso il suo fondello traforato, un segno distintivo del marchio Richard Mille.

Questa replica di Richard Mille è disponibile in quattro diverse combinazioni: oro rosso 5N, titanio e ceramica nera o bianca. È dotato di un movimento a carica automatica, con una riserva di carica di 50 ore indipendentemente da quanto il cronografo è attivato. È un orologio replica straordinariamente architettonico che offre una vera facilità d’uso. Incarnando pura meccanica e rifinitura a mano, è progettato per l’uso quotidiano.

Richard Mille RM 72-01 Rosso Oro

Era evidente che artisti rinomati come il coreografo Benjamin Millepied e il compositore Thomas Roussel sarebbero stati necessari per esprimere appieno in termini tecnici e artistici le enormi ambizioni di questo progetto. Come Richard Mille replica, entrambi questi creatori ibridi hanno costruito la loro opera, W I T H I N, su una visione decisamente singolare e un’ossessione per il tempismo perfetto e il movimento armonioso.

ia nel regno del balletto che dell’orchestra sinfonica, Benjamin Millepied e Thomas Roussel si affidano entrambi a una ricchezza di eredità e tradizione per plasmare le visioni moderne delle rispettive arti. Fanno opere singolari che combinano con forza la quintessenza delle loro discipline e la loro sensibilità contemporanea. Ed è proprio questa sintesi ibrida di scienza ed emozione che li ha spinti ad abbracciare il nuovo progetto del marchio di orologeria.

Per il loro lavoro intitolato W I T H I N, Benjamin Millepied ha avuto luogo questa volta dietro la macchina da presa, al Joshua Tree, nel cuore di sabbia e pietra. Questo ambiente minerale spoglio esalta la nobiltà e la bellezza dei materiali che Richard Mille impiega per i suoi replica orologi di lusso. In questo sublime decoro, i ballerini dispiegano una coreografia di paralleli ciclici che setaccia e vaglia i secondi, vestendo il tempo e lo spazio di intensa vitalità ed energia.

Questo ambiente misterioso, in cui l’umanità sembra riconnettersi alle nostre origini, è stata una perfetta fonte di ispirazione per Thomas Roussel. Dopo aver campionato la funzione cronometrica dell’orologio, il compositore ha costruito un tempo attorno ad esso, un ritmo musicale ancorato all’energia grezza e all’abbandono dei ballerini. Intorno a un vortice di vitalità, intreccia una musica che ricorda le origini, ripetitiva e misteriosa. La composizione è stata registrata dai cinquanta musicisti della prestigiosa London Symphony Orchestra nello studio della chiesa di St. Luke a Londra.

richard mille

Presentata nel 2014, la replica RM 61-01 è un fratello più giovane del tourbillon RM 59-01 indossato dal velocista giamaicano Yohan Blake, un membro della famiglia Richard Mille dal 2012. Questa “Ultimate Edition” annuncia l’ultimo numero di questo modello e le sue linee singolari, questa volta in Carbon TPT® e Quartz TPT®

RM 61-01 Ultimate Edition Yohan Blake © Richard Mille replica

Per l’orologio replica RM 61-01 Ultimate Edition, la ceramica TZP cede al quarzo TPT® e al carbonio TPT® per la lunetta e il fondello, con quest’ultimo materiale presente anche sulla cassa. I numerosi strati di quarzo TPT® a base di silice, non più di 45 micron di spessore, sono intrecciati con strati di carbonio TPT® poiché sono impilati da un sistema di compilazione automatico che modifica l’orientamento delle fibre di 45 ° tra ogni strato. Riscaldati a 120 ° alla pressione di 6 bar in un’autoclave, i compositi a 600 strati sono pronti per la lavorazione presso la fabbrica del marchio. Fresatura e tornitura rivelano motivi casuali nel Quarzo TPT® e Carbon TPT®, rendendo ogni pezzo assolutamente unico. Oltre agli allungamenti tra le 2 e le 5 che eliminano ogni possibile sfregamento contro il polso del velocista, la custodia sfoggia un proteggi corona in Carbon TPT® che assicura che la corona sia sicura durante le attività sportive.

Dotato di un calibro scheletrato realizzato in titanio grado 5 trattato PVD, attraversando ponti di bilanciamento in titanio grado 5 zincato e verniciato a mano nero e un bilanciere con inerzia variabile oscillante a una frequenza di 4 Hz, l’RM 61-01 assicura prestazioni superlative grazie alla riserva di carica di 55 ore e alla resistenza agli urti testati per impatti di oltre 5.000 g.

Questa edizione limitata di 150 pezzi porta a termine la carriera di 6 anni di questo modello.