Senza categoria

Durante la scorsa settimana, ci sono state voci che Omega avrebbe rilasciato un nuovo Speedmaster. Bene, mentre i sussurri si trasformano in urla, finalmente sappiamo cos’è quell’orologio replica: il nuovo Omega Speedmaster “Silver Snoopy Award” 50th Anniversary replica. Come le due edizioni limitate che l’hanno preceduto, questo orologio replica Omega rende omaggio alla NASA che ha assegnato il Silver Snoopy Award a Omega dopo la missione più riuscita e infruttuosa di tutti i tempi: Apollo 13 (per ulteriori informazioni, controlla Jack’s In-Depth ). Questa nuova versione commemora il 50 ° anniversario di quel premio – presentato il 5 ottobre 1970 – e il ragazzo fa questo orologio replica sa come festeggiare.

Il nuovo modello del 50 ° anniversario è presentato nella classica cassa in acciaio Speedmaster da 42 mm, ma con accenti blu su lunetta, lancette, indici e insegne Omega – anche il cinturino è blu. Oh, e ovviamente presenta l’iconica illustrazione di Snoopy nel quadrante dei piccoli secondi. La replica Omega presenta anche un fondello decorato, di cui parlerò tra poco. Sarei negligente non menzionare forse il bocconcino più interessante di questa versione, che è che, a differenza dei precedenti modelli Silver Snoopy, questa non è un’edizione limitata. Sì, avete letto bene.

L’ultimo Silver Snoopy LE è stato rilasciato nel 2015 e presentava un quadrante bianco, con uno snoopy luminoso nella sua caratteristica posizione “dormire in cima alla cuccia”, con una bolla di pensiero che riecheggia la famosa frase del film del 1995, Apollo 13, ” Il fallimento non è un’opzione!” Inoltre, conteneva un testo che diceva “Cosa potresti fare in 14 secondi?” facendo riferimento allo sparo di 14 secondi del motore a razzo del modulo lunare per riportare a casa gli astronauti dell’Apollo 13, cronometrato con un Omega Speedmaster replica.

Quel modello e la LE del 2003 (con il più esultante Snoopy in tuta spaziale) sono diventati i più desiderabili sul mercato secondario, ottenendo prezzi piuttosto selvaggi. Questo nuovo pezzo per il 50 ° anniversario in realtà ricorda abbastanza l’originale Silver Snoopy in termini di posizionamento di snoopy e illustrazione utilizzata. Potresti anche vedere una somiglianza con il popolare Blue Speedy (che puoi vedere nella collezione di Wei Koh nel suo episodio di Talking Watches insieme a uno Snoopy d’argento con quadrante bianco), perché – beh – è anche blu. Guarda da vicino questo orologio replica Omega e vedrai anche un uovo di Pasqua veloce sotto forma di “punto oltre novanta”.

Il quadrante di questo orologio svizzero replica è argento e inciso al laser con Ag925. Include altri tre sub-quadranti blu: il sub-quadrante alle nove con Snoopy che appare come un medaglione d’argento in rilievo con le parole “50th Anniversary” che appaiono in alto. Questo è l’omaggio più diretto che l’orologio offre, poiché Snoopy è presentato nello stile esatto della spilla d’argento che gli astronauti della NASA presentano per premiare i destinatari. L’orologio replica presenta anche indici e lancette in PVD blu. Il caeback, tuttavia, è qualcosa di completamente nuovo e completamente interessante. Presenta un’animazione della luna, della terra e dello stesso Snoopy all’interno di un modulo di comando e servizio bianco (CSM). Poiché non si tratta di un normale fondello, è coinvolta una certa magia.

Omega ha creato quella che chiamano una “mano magica”, che consente al CSM di Snoopy di muoversi. Quando viene avviata la funzione cronografo, Snoopy e la sua nave viaggiano intorno al lato più lontano della luna, un omaggio al viaggio compiuto dall’equipaggio dell’Apollo 13. Il disco terrestre ruota una volta al minuto, in tandem con la lancetta dei piccoli secondi dell’orologio per simboleggiare – letteralmente – la rotazione della Terra. C’è anche la citazione, “Eyes on the Stars”, inclusa sul retro.

L’orologio replica è alimentato dal calibro OMEGA Co-Axial Master Chronometer 3861 certificato METAS e presenta un anello in ceramica blu [ZrO2]. Proprio come il precedente Silver Snoopy, questo orologio è dotato di un cinturino in tessuto di nylon, solo questa volta in blu con cuciture bianche. Sono passati 50 anni da quando la NASA ha presentato Omega con il Silver Snoopy Award, e questa versione non è solo un tributo appropriato, ma è giocosa come le insegne che rappresentano il premio stesso.

richard mille

Ogni nuova creazione è un mondo a sé. Uno spazio completamente nuovo nato da un gioco tra spirito e sensazione. Singolare ma senza tempo, innovativo e orientato alle prestazioni, la replica RM 72-01 Lifestyle In-House Chronograph è in bilico tra l’alta orologeria, la danza e la musica. Il movimento è tutto. Movimento del tempo, dei corpi, delle note. L’ultima “faccia” di Richard Mille, il metronomo definitivo dell’emozione, è un’opera in cui la tecnicità serve e guida l’eleganza. È anche una creazione interna, con il primo cronografo flyback interamente sviluppato e progettato dal marchio. Un traguardo che corona non meno di 30 mesi di lavoro a tempo pieno da parte di un team dedicato.

RM 72-01 Cronografo Lifestyle Maison Titane © Richard Mille Replica

La nuova replica dell’RM 72-01 tiene il tempo, tre battiti per misura, un ritmo che enfatizza tre numeri: tre, otto e undici. Le mani danzano in armonia stilizzata nelle rispettive tre scale temporali (blu per i secondi, arancione per i minuti, verde per le ore), orchestrate da una ruota a sei colonne.

I trasferimenti dai minuti alle ore sono stati isolati dalla ruota dei secondi in questo cronografo flyback che incorpora un meccanismo a doppio pignone oscillante sviluppato e brevettato da Richard Mille. Il marchio ha presentato una domanda di brevetto per il suo cronografo a doppia frizione. “Questo pignone, che può incastrarsi o ritirarsi dai denti degli ingranaggi, è stato gemellato. Ora ce n’è uno per i minuti e un altro per i secondi. Questo sistema è più sottile di una frizione verticale, che sarebbe difficile da inserire nel cuore del movimento “, spiega Salvador Arbona, direttore tecnico dei movimenti. Di conseguenza, la funzione cronografo ha un impatto minimo sulla riserva di carica. Il Calibro CRMC1 rimane quindi piuttosto sottile, con uno spessore di soli 6,05 mm, nonostante comprenda 425 componenti diversi.

RM 72-01 Lifestyle Maison Titane Cronografo © Richard Mille

Dotato di contatori delle 24 ore e dei 60 minuti posizionati rispettivamente alle 5 e alle 2, dimostra che un cronografo non deve essere limitato a temporizzare solo brevi periodi. Questo meccanismo è stato interamente immaginato, prodotto e assemblato a Les Breuleux, presso gli stabilimenti del marchio. La sua sublime precisione può essere vista attraverso il suo fondello traforato, un segno distintivo del marchio Richard Mille.

Questa replica di Richard Mille è disponibile in quattro diverse combinazioni: oro rosso 5N, titanio e ceramica nera o bianca. È dotato di un movimento a carica automatica, con una riserva di carica di 50 ore indipendentemente da quanto il cronografo è attivato. È un orologio replica straordinariamente architettonico che offre una vera facilità d’uso. Incarnando pura meccanica e rifinitura a mano, è progettato per l’uso quotidiano.

Richard Mille RM 72-01 Rosso Oro

Era evidente che artisti rinomati come il coreografo Benjamin Millepied e il compositore Thomas Roussel sarebbero stati necessari per esprimere appieno in termini tecnici e artistici le enormi ambizioni di questo progetto. Come Richard Mille replica, entrambi questi creatori ibridi hanno costruito la loro opera, W I T H I N, su una visione decisamente singolare e un’ossessione per il tempismo perfetto e il movimento armonioso.

ia nel regno del balletto che dell’orchestra sinfonica, Benjamin Millepied e Thomas Roussel si affidano entrambi a una ricchezza di eredità e tradizione per plasmare le visioni moderne delle rispettive arti. Fanno opere singolari che combinano con forza la quintessenza delle loro discipline e la loro sensibilità contemporanea. Ed è proprio questa sintesi ibrida di scienza ed emozione che li ha spinti ad abbracciare il nuovo progetto del marchio di orologeria.

Per il loro lavoro intitolato W I T H I N, Benjamin Millepied ha avuto luogo questa volta dietro la macchina da presa, al Joshua Tree, nel cuore di sabbia e pietra. Questo ambiente minerale spoglio esalta la nobiltà e la bellezza dei materiali che Richard Mille impiega per i suoi replica orologi di lusso. In questo sublime decoro, i ballerini dispiegano una coreografia di paralleli ciclici che setaccia e vaglia i secondi, vestendo il tempo e lo spazio di intensa vitalità ed energia.

Questo ambiente misterioso, in cui l’umanità sembra riconnettersi alle nostre origini, è stata una perfetta fonte di ispirazione per Thomas Roussel. Dopo aver campionato la funzione cronometrica dell’orologio, il compositore ha costruito un tempo attorno ad esso, un ritmo musicale ancorato all’energia grezza e all’abbandono dei ballerini. Intorno a un vortice di vitalità, intreccia una musica che ricorda le origini, ripetitiva e misteriosa. La composizione è stata registrata dai cinquanta musicisti della prestigiosa London Symphony Orchestra nello studio della chiesa di St. Luke a Londra.

rolex

Come ci si aspetterebbe, stiamo ottenendo una nuova versione del Submariner Date per accompagnare il nuovo Submariner senza data da 41 mm. Tuttavia, mentre il sub senza data è disponibile solo in acciaio Oystersteel con quadrante nero e lunetta nera, la replica Submariner Date da 41 mm è disponibile in sette configurazioni, due delle quali sono nuove versioni di classici cult moderni. Ecco un rapido riassunto dell’intera collezione: ci sono due riferimenti in acciaio Oystersteel con quadranti neri, uno con una lunetta nera e uno con una lunetta verde; ci sono due riferimenti bicolore in acciaio Oystersteel e oro giallo, uno con quadrante e lunetta blu e uno con quadrante e lunetta neri; ci sono due riferimenti in oro giallo, uno con quadrante e lunetta neri e uno con quadrante e lunetta blu; e, infine, c’è una referenza in oro bianco con quadrante nero e lunetta blu. In tutti i casi, le lunette sono in Cerachrome, con le marcature in oro PVD o platino.

Per tutti e sette i riferimenti della replica del Submariner Date, ottieni la nuova cassa da 41 mm con anse più sottili e un braccialetto leggermente più largo (che secondo Rolex è per comfort e stabilità al polso). Ottieni anche il calibro 3235, che ha una riserva di carica di 70 ore più lunga e uno scappamento Chronergy proprietario, rendendolo un serio miglioramento rispetto al calibro precedente. Se questo movimento suona familiare, è perché è lo stesso movimento utilizzato nel Sea-Dweller ref. 126600.

Il nuovo Submariner Date da 41 mm replica sostituisce completamente la precedente generazione di modelli Submariner Date e dovrebbero essere disponibili presso i rivenditori autorizzati mercoledì. I prezzi vanno da $ 9.150 per il modello nero su nero in acciaio Oystersteel a $ 39.650 per il modello in oro bianco con la lunetta blu.

Onestamente, se vuoi una fantastica Submariner replica , ora hai davvero l’imbarazzo della scelta. In particolare, mi è sempre piaciuta l’idea di un sub con cornice blu, ma ho trovato il quadrante blu un po ‘eccessivo. (Grida anche: “Guardami, indosso un Submariner bianco-oro” in un modo che penso che questa nuova versione più sottile non lo faccia.) Nonostante il peso che viene fornito con l’orologio replica, sarebbe la mia scelta del mazzo. Detto questo, è probabile che il Kermit sia il grande successo della collezione, ma aspetterò di vedere cosa dicono tutti nei commenti prima di tracciare una linea dura. (Per favore, facci sapere quale sei più entusiasta di controllare nel metal.)

Penso che sia molto interessante che la nuova collezione di falsi Submariner sia piuttosto sbilanciata verso i modelli Submariner Date. C’è solo la versione completamente nera disponibile senza la data, mentre gli altri otto modelli sono tutti dotati di quella piccola complicazione in più. È stato così per un po ‘di tempo, ma sottolinea il fatto che il Sub senza data è molto un orologio replica purista, una sorta di omaggio ai primi giorni del Submariner e alla sua eredità di orologi da strumento senza fronzoli. Il Submariner Date è l’opzione più pratica per l’immersione da scrivania, ei Submariner in metallo prezioso hanno sempre avuto un datario e un Ciclope. Sembra che mentre alcune cose sono cambiate con il Submariner, altre sono rimaste le stesse.

cartier

La storia di Cartier è piena di molti incredibili orologi replica italia, spesso in forme uniche. Nel corso degli anni, molti sono diventati icone di “La Maison” e hanno raccolto parecchi fan lungo la strada. Altri rimangono un po ‘un mistero, poiché sono così rari che non vengono quasi mai messi in vendita e spesso non sono altro che una nota a piè di pagina nella maggior parte dei libri. Questo è anche il caso della replica Tank à Guichets, con il suo nuovo modo di indicare l’ora.

La replica Tank à Guichets fu lanciata nel 1928 e anche allora prodotta solo in quantità molto piccole. Nonostante questo, o forse perché, è arrivato al polso di una celebrità, poiché è stato l’orologio preferito di Duke Ellington per molti anni. Il fatto che fosse “di umore sentimentale” potrebbe anche avere qualcosa a che fare con il modo in cui il Tank à Guichets mostra l’ora. È stato il primissimo orologio replica di Cartier, che ha combinato con minuti di vagabondaggio. Ciò significa che il disco dei minuti gira continuamente e quando completa una rotazione completa, l’ora salta in avanti. Le finestre sono piuttosto piccole e per il resto il quadrante è coperto. Questo gli conferisce un aspetto davvero unico e maschile.

Il Tank à Guichets fece un breve ritorno nel 1997, quando Cartier lo incluse nella sua line-up per celebrare il suo 150 ° anniversario. Questi orologi replica di lusso possono essere riconosciuti dal rubino incastonato nella corona, invece del tipico zaffiro. Realizzato in platino è un orologio molto consistente. È alimentato da un movimento a carica manuale, calibro 9752MC, prodotto da Piaget. Cartier ha creato, non a caso, 150 pezzi di questo particolare Tank à Guichets. È stata seguita nel 2005 da un’altra edizione limitata di soli 100 pezzi. Questi sono stati realizzati in oro rosa. Questo rende il Tank à Guichets, nel corso della storia di “La Maison”, uno dei suoi orologi replica più rari, ma una vera prelibatezza per i collezionisti.

IWC

Nel 2008, IWC di Schaffhausen ha lanciato sei orologi che rappresentano reinterpretazioni moderne dei modelli iconici del passato dell’azienda. Uno di questi era l’orologio da replica automatico Da Vinci che, come il suo storico originale del 1969, vanta una sorprendente cassa angolare con un design all’avanguardia.

Orologio IWC Replica Automatica Da Vinci Vintage iw546103

Il primissimo orologio da replica Da Vinci è stato alimentato dal movimento al quarzo Beta Calibre 21, o come IWC lo ha chiamato, il Calibre 2001. A differenza del suo antenato, Vintage Da Vinci Automatic è equipaggiato con un moderno Calibro 80111 prodotto da IWC con carica automatica Pellaton sistema. Il movimento meccanico combina perfettamente robustezza e precisione. Il meccanismo a carica automatica conserva 44 ore di riserva di carica quando è completamente carico ed è costruito su 28 gioielli. Inoltre, offre la massima protezione contro abrasioni e altri difetti. Pertanto, è stato incorporato in diversi modelli, come Vintage Aquatimer Automatic e Vintage Ingenieur Automatic. Il movimento meccanico robusto e attraente è visibile attraverso un fondello trasparente.

La replica automatica IWC Vintage Da Vinci è contenuta in una cassa a forma di tonneau con un diametro di 41 mm e uno spessore di 13,5 mm. A seconda del modello, è possibile scegliere tra i materiali delle custodie tra titanio, oro bianco 18 carati, oro rosso 18 carati e acciaio inossidabile. Ognuno di essi è protetto su entrambi i lati da vetri zaffiro convessi con rivestimenti antiriflesso e offre resistenza all’acqua fino a 30 metri (100 piedi).

Il modello originale degli anni ’60 con indici delle ore extra-lunghi e semplici lancette a forma di manganello rappresentava l’esempio perfetto del design d’avanguardia che ha segnato il periodo. Il modello ridisegnato ha conservato alcune vecchie caratteristiche, ma ha anche portato forme e linee contemporanee che sottolineano innegabilmente la sua modernità.

A prima vista sul quadrante, potresti pensare che il tempo si sia fermato, ma una sbirciatina attraverso il retro in vetro zaffiro ti convincerà rapidamente altrimenti.

Il quadrante alla moda comprende lancette a forma di bastone e indici. A seconda del modello, è possibile scegliere tra quadrante nero, argentato o argentato. Il logo della società si trova nella posizione delle 12, mentre il logo della linea si trova sul lato opposto, nella posizione delle 6. Una finestra della data viene visualizzata tradizionalmente nella posizione ore 3.

Orologio IWC Replica Automatica Da Vinci Vintage iw546105

La replica automatica Da Vinci è anche conosciuta come il quinto capolavoro della Collezione Vintage. Il produttore svizzero di orologi replica di lusso offre quattro versioni di questo orologio. Il più costoso e, a mio avviso, il più attraente è il modello in platino con il numero di riferimento IW546105. Questa versione vanta un cinturino in pelle di alligatore argentato e nero e può essere acquistata per $ 38.000. Platinum Da Vinci è limitato a soli 500 pezzi.

Due modelli sono fissati a cinturini in pelle di alligatore marrone scuro e puoi scegliere tra il modello elegante, IW546104, in oro bianco 18 carati e la squisita versione, IW546103, in oro rosa 18 carati. Il primo ha un quadrante ardoise ed ha un prezzo di $ 17.000, mentre il secondo abbina un quadrante placcato in argento con applicazioni in oro rosso e viene fornito con un prezzo di $ 14.900. La Da Vinci Automatic più economica combina combinazioni di colori nero e grigio. Il modello IW546101 è realizzato in acciaio inossidabile e viene fornito con un prezzo al dettaglio di $ 7.300.

tag heuer

Il cronografo TAG Heuer x Fragment Design Heuer 02 replica è un pezzo da collezione limitato a sole 500 unità che sfoggia un fondello in zaffiro rosso ed è dotato del movimento Heuer 02 di manifattura, che vanta una riserva di carica di 80 ore.

Basandosi sul successo della sua prima creazione con il designer giapponese e la sua etichetta Fragment Design nel 2018, l’ultima collaborazione ha portato a un puro riflesso delle corse automobilistiche di TAG Heuer con finiture di fascia alta, una lunetta in ceramica e una custodia di zaffiro rosso fuoco indietro.

Un designer, musicista e appassionato di orologi influente a livello globale

Hiroshi Fujiwara è il fondatore di Fragment Design, un’etichetta multidisciplinare creata nel 2003. Da allora ha collaborato con alcuni dei più grandi e rinomati nomi della moda, del design e dell’arte. Fujiwara è una figura leggendaria che viene celebrata nella sua terra natale del Giappone e in tutto il mondo per la sua interpretazione unica dello streetwear hip-hop. Oltre alla sua eredità nella moda contemporanea, Fujiwara è anche noto per il suo impatto sulla cultura tradizionale, la musica e il design desiderabile.

Fragment Design lascia il segno sul cronografo TAG Heuer Replica

L’ultima collaborazione tra i due marchi ha creato una reinterpretazione dei modelli di cofanetti ispirati alle corse automobilistiche di TAG Heuer degli anni ’60 e ’70, una forma del cofanetto che si ritrova anche nelle attuali collezioni di TAG Heuer replica.

“La riprogettazione di questo orologio replica cronografo TAG Heuer mi ha dato l’opportunità di utilizzare un lascito esistente per crearne uno nuovo”, ha spiegato Hiroshi Fujiwara. “Ho dato al design un tocco moderno ed eccezionale con il fondello rosso, che riflette uno dei colori del logo del marchio e gli conferisce un carattere completamente nuovo ed evoluto”.

“La reinterpretazione di Hiroshi Fujiwara del cronografo con cassa a C di TAG Heuer è un mix ideale di eredità celebre e design d’avanguardia”, ha aggiunto Franck Touzeau, Vice Presidente per la creazione e il prodotto di TAG Heuer. “Il cronografo TAG Heuer x Fragment Design Heuer 02 è tutto ciò che oggi desidera un appassionato di orologi replica in un orologio: tecnologia pura e innovativa, aspetto accattivante ed elegante e notevole eredità.”

Stile minimalista incentrato sull’essenziale dell’orologio

Fujiwara spoglia l’architettura dell’orologio replica fino a renderlo essenziale, sottolineando l’iconica scala tachimetrica sulla lunetta e cancellando il quadrante da ogni abbellimento estraneo. Il quadrante nero opalino ha due contatori secondari in rilievo neri a ore 3 e 9. Il nero contrasta con lettere e loghi bianchi – tra cui “FRAMMENT” tra le 4 e le 5 – e una semplice finestra della data alle 6. Gli unici contrappunti alla composizione ad alto contrasto sono gli indici rossi e la lancetta centrale laccata rossa, che danno al quadrante un tocco in più. Il risultato è un orologio falso 44 mm audace ed elegante che è facile da leggere alle massime velocità.

Sul retro della cassa, l’architettura a due contatori del movimento interno Heuer 02 è parzialmente oscurata grazie a una finestra circolare in vetro zaffiro rosso. Il movimento cronografo automatico con ruota a colonne è un degno centrotavola; eccezionalmente preciso e con una riserva di carica di 80 ore, dimostra la continua padronanza di TAG Heuer nella progettazione e ingegneria dell’orologeria. Il fondello in zaffiro rosso presenta l’inconfondibile logo di Fragment Design e ogni pezzo è inciso con un numero unico in edizione limitata da 1 a 500.

Cronografo TAG Heuer x Fragment Design Heuer 02 Replica © TAG Heuer Replica Italia

Il design Fujiwara include anche una nuova funzionalità: un bracciale in acciaio a cinque fili con chiusura a farfalla pieghevole. È finemente lucidato e spazzolato per catturare la luce ad ogni movimento del polso.

L’orologio replica Tag Heuer sarà disponibile per il preordine da www.replicaorologidimarca.it e in alcune boutique TAG Heuer prima di essere messo in vendita il 27 luglio 2020. Un testamento del senso del design di Hiroshi Fujiwara e dell’eredità dirompente di TAG Heuer nel settore automobilistico , è un orologio da collezione.

cartier

La collezione di repliche Cartier Privé, che originariamente ha funzionato tra il 1998 e il 2008, è stata una vetrina per alcuni dei modelli più iconici della lunga storia di Cartier come orologiaio e, altrettanto importante, anche una delle case di design di orologi replica più importanti al mondo. Quest’anno la Collezione Privé ha debuttato con una nuova ed entusiasmante nuova versione dell’amato orologio cult-classic, il Tank Asymétrique del 1936. Insieme alle normali edizioni limitate di produzione, la società ha anche lanciato tre versioni scheletrate, utilizzando il calibro 9623 MC interno.

Ognuno dei tre modelli presenta la stessa versione del calibro, in cui l’asse verticale del movimento ha lo stesso offset di 30º dei numeri sul quadrante asimmetrico. Questa disposizione è stata caratteristica di altri recenti orologi replica scheletro Cartier, come il Tonneau XL Skeleton Dual Time e, in questo caso, sottolinea ulteriormente il quadrante inclinato e la forma a losanga che sono la firma del design Asymmétrique.

Come per la normale produzione di orologi replica italia non scheletro, questa versione sarà realizzata in edizione limitata, in tre set da 100 pezzi, in platino, platino con diamanti e oro rosa.

Abbiamo osservato nel nostro post di presentazione allo standard (se esiste una cosa del genere) Privé Asymétrique che era una versione di nicchia di un orologio di nicchia, in quanto gli orologi replica non rotondi sono già ampiamente superati rispetto alle loro controparti rotonde. Suppongo che da quel punto di vista si possa dire che la replica dello scheletro Asymétrique è una nicchia di una nicchia di una nicchia. È una variante interessante sul design Asymétrique di base, in quanto penso che avrebbe potuto facilmente andare storto: un movimento traforato e un quadrante aperto dovrebbero essere abbastanza distruttivi per la geometria pulita così essenziale per l’effetto dell’orologio.

Inoltre, gli orologi imitazione traforati stanno generalmente parlando più difficili da leggere che no, e realizzare una versione illeggibile dell’Asymétrique sarebbe andato molto contro l’ispirazione del design originale del 1936, che tra l’altro era destinato a rendere più naturale esperienza durante la lettura del tempo.

Cartier replica, penso, eccelle davvero nel fare orologi replica traforati che superano questo problema. Una caratteristica fondamentale dei suoi moderni orologi replica traforati è il modo in cui gli indici delle ore fanno parte del ponte del movimento, il che significa che possono essere abbastanza generosi nelle dimensioni senza oscurare il movimento. (Il Santos De Cartier Noctambule è un esempio eccezionale.) Ottieni sia una buona leggibilità che una buona trasparenza e, naturalmente, quest’ultimo è uno dei criteri di base per valutare un orologio traforato. Il forte asse diagonale creato dalla disposizione in linea della canna della molla principale e dell’equilibrio fa anche molto per realizzare con successo un Tank Asymétrique traforato.

omega

Unendo il classico design Moonwatch al raffinato stile femminile, lo Speedmaster 38 mm è diventato una scelta popolare tra le donne di tutto il mondo. Ora, Omega sta aumentando ancora una volta i livelli di lusso introducendo nuovi modelli in oro 18 carati. Questo materiale raffinato trasforma il leggendario look di Speedmaster e funziona in perfetta armonia con i colori dei quadranti morbidi della collezione, i quadranti ovali e l’estetica piacevole lungo ogni curva.

Speedmaster 38mm © Omega Replica

Inserito in un cinturino in pelle marrone taupe, il primo modello della nuova selezione è stato creato nei toni rosso fuoco dell’oro SednaTM 18 carati. L’orologio replica include anche un quadrante cremoso argenteo che segue lo stile “cappuccino” dei modelli precedenti. Questa volta, invece di contrapporre i quadranti marroni, Omega ha mantenuto l’intero quadrante dello stesso colore, aggiungendo alla pura semplicità del design. Per completare il look, ci sono anche lancette e indici SednaTM in oro 18 carati e un datario a ore 6.

Speedmaster 38mm © Omega Replica Italia

Il secondo modello della nuova collezione viene consegnato in oro giallo 18 carati, con quadrante argentato opalino e cinturino in pelle verde. Le lancette sono un mix di oro giallo 18 carati e verniciato verde, mentre gli indici a punta di freccia sono in oro giallo 18 carati.

Speedmaster 38mm © Omega Replica Italia

421/5000I clienti possono scegliere uno di questi eleganti orologi replica con la famosa scala tachimetrica incastonata su una lunetta in alluminio o una innovativa doppia lunetta divisa tra alluminio e un cerchio esterno di 90 diamanti a taglio pieno. Oltre a presentare l’esclusivo medaglione Seahorse Omega impresso sul fondello, ciascuno degli orologi d’oro è guidato dal calibro Omega Co-Axial 3330 e viene fornito con la garanzia completa di cinque anni di Omega.

audemars piguet

Audemars Piguet ha recentemente adottato una strategia di comunicazione in qualche modo insolita – piuttosto che annunciare ufficialmente almeno alcuni dei suoi nuovi modelli, l’azienda invece li pubblica semplicemente sul suo sito Web, il che significa che se sei un cliente o vuoi esserlo, hai essere un po ‘in punta di piedi, soprattutto quando si tratta di serie più piccole e modelli in edizione limitata. Oggi Audemars Piguet ha lanciato una nuova versione molto interessante della replica Royal Oak “Jumbo” ultra-thin, quella più classica di tutti i modelli di replica Royal Oak. I nuovi modelli hanno una cassa e un bracciale in platino e inoltre c’è anche un modello in oro rosa. E qualcos’altro non visto spesso su un Jumbo negli ultimi anni: indici di diamanti.

Puoi trovare indici di diamanti, ovviamente, su Royal Oaks con gemme incastonate, ma non ne ho visto uno con solo indici di diamanti, anche se non sarei sorpreso di scoprire che è stato fatto ad un certo punto da quando è stata lanciata la linea nel 1972. I diamanti qui sono incastonati in un quadrante di onice nero, sia per il modello in platino che per i modelli in oro rosa. Gli orologi di lusso replica sono in edizione limitata, non sorprende nessuno di sentire; inoltre, hanno una distribuzione geografica limitata: ci saranno 70 pezzi, realizzati per il rivenditore AP Yoshida, a Tokyo.

li orologi sostitutivi con indici di diamanti sono visti meno frequentemente oggi rispetto agli anni precedenti alla crisi del quarzo e al successivo rinascimento degli orologi meccanici, e possono essere in qualche modo polarizzanti. Sono stati spesso trovati su falsi orologi svizzeri che stereotipicamente potrebbero essere classificati come orologi replica da uomo, e a volte sembrano essere troppo o non abbastanza. Se hai intenzione di avere dei diamanti, il pensiero sembra andare, andare all in (qualunque cosa ciò significhi) o lasciarli fuori del tutto. I diamanti per gli indici sembrano solo un po ‘l’equivalente di pietre preziose di un orologio in oro e acciaio. Vuoi diamanti, ma dodici piccoli sono circa il limite del tuo budget.

Sembrano funzionare piuttosto dannatamente bene in questo caso, però. Indubbiamente danno all’orologio un tocco di ritorno al passato, e in un orologio replica in acciaio, forse (e solo forse) potresti obiettare che hanno un po ‘troppo di economia, ma su un Jumbo con cassa e bracciale in platino, leggono più furtività di lusso di ogni altra cosa. Una carta tagliente su una striscia calda potrebbe desiderare qualcosa di più luccicante, meglio attrarre e trattenere l’occhio di Lady Luck; il proprietario del casinò al piano di sopra a guardare cassette di sicurezza piene di soldi che entravano nel caveau probabilmente indosserebbe questo ragazzo.

Con il sempre classico calibro ultra-sottile 2121, questo è un orologio che merita un viaggio a Tokyo – o almeno una richiesta urgente per una riunione di Zoom.

tag heuer

Nel 1976, TAG Heuer ha introdotto il suo modello di Monza, chiamato per la pista di Formula 1 italiana di fama mondiale. Quarant’anni dopo, il Monza Calibre 17 ricorda i giorni di gloria delle corse offrendo molto di più del design retrò.

Buone notizie per i fan del look retrò: la replica di Monza è tornata. Buone notizie anche per gli appassionati di corse, con un design altrettanto dinamico e pieno di riferimenti automobilistici come la versione originale del 1976. È anche notevole, dal momento che TAG Heuer ha sperimentato negli ultimi 15 anni una versione più elegante senza rivestimento nero e quadrante incolore.

Uno sguardo al nuovo Monza Calibre 17 potrebbe ricordare il rombo familiare dei motori di Formula 1. Dopotutto, l’orologio replica Tag Heuer è stato introdotto per la prima volta per celebrare il titolo del campionato mondiale Ferrari nel 1975. Il 7 settembre dello stesso anno, Niki Lauda ha vinto il terzo posto nel Gran Premio d’Italia in pista a Monza e si è assicurato il titolo in uno sport Ferrari il logo Heuer. Anche la Scuderia Ferrari ha vinto il Premio Costruttori, una doppia vittoria a lungo richiesta dopo un tratto secco di 11 anni.

La nuova replica Monza combina le migliori caratteristiche di due modelli storici: il suo quadrante può essere ricondotto alla Monza originale dell’anno 1976 e la sua cassa ad un cronografo Heuer del 1933. La cassa a forma di cuscino è un vero e proprio ritorno di stile sin dai primi tempi giorni dell’orologio replica. La Monza degli anni ’70 aveva una forma ovale tipica di quel tempo ed era disponibile in ottone cromato o nero. Quell’orologio da imitazione conteneva il calibro 15, che posizionava necessariamente la corona sul lato sinistro. Calibre 15 è stato il modello successivo del Calibro 11 sviluppato nel 1969 da Heuer-Leonidas in collaborazione con Breitling, Hamilton-Büren e Dubois Dépraz, uno dei primi cronografi automatici al mondo.

Il calibro 15 aveva un piccolo quadrante secondario impostato alle 10 che conferiva all’originale Monza un aspetto sorprendentemente asimmetrico. TAG Heuer ha omesso questo audace elemento di design per la sua versione più recente, in parte a causa del suo uso di ETA 2894, noto a TAG Heuer come Calibre 17. Questo movimento standard inverte la posizione del contatore di piccoli secondi e minuti e sposta la corona nella lato destro del case.

Tutto sommato, questi cambiamenti avvantaggiano la nuova replica di Monza, dandole un aspetto sportivo e rilassato che non è così idiosincratico come l’originale. Qualunque cosa possa perdere in fresco, guadagna con le finiture lucide e opache della custodia a forma di cuscino. Il titanio contribuisce al suo eccellente comfort e il rivestimento in carburo di titanio lo rende altamente resistente ai graffi.

Proprio come prima, il Monza ha un fondello sigillato – anche se la tecnologia sottostante non è affatto così attraente che deve essere nascosta. TAG Heuer utilizza la qualità di movimento base “Elaboré” e aggiunge varie finiture decorative e un rotore personalizzato. L’incisione nera migliorata anziché l’oro sull’oscillatore si adatta al design sportivo generale dell’orologio replica Tag Heuer.

L’ETA 2894 è un cronografo modulare basato sul calibro a tre lancette ETA 2892, quindi la corona si trova più in basso sulla cassa rispetto ai pulsanti del cronografo. Sebbene i pulsanti siano di dimensioni generose, il loro punto di pressione non è perfetto. Lo spintore start-stop sul nostro orologio di prova ha avuto una reazione notevolmente ritardata durante gli eventi di temporizzazione. L’arresto e il ripristino hanno funzionato meglio ma la funzione di spinta era rigida. Ciò è dovuto almeno in parte al controllo a camma del cronografo che sostituisce il controllo storico della ruota a colonne di qualità superiore in movimenti cronografici più economici.

I risultati della frequenza dell’orologio della replica di prova sono generalmente accettabili. Tuttavia, la macchina di cronometraggio ha registrato un valore anomalo nella posizione “dial down”, che ha influito negativamente sul risultato medio del nostro rigoroso test di frequenza. Il lato positivo è stato il basso guadagno giornaliero di 2,5 secondi al giorno senza cronografo acceso e 4,5 secondi al giorno durante la corsa. Il test di usura al polso ha mostrato deviazioni comprese tra 0 e +6 secondi al giorno.

Il cinturino in pelle di vitello traforato è anche perfettamente in linea con il fascino automobilistico del design Monza, così come la custodia sportiva e i display simili a cruscotti. Il cinturino termina con una fibbia pieghevole funzionale e ben eseguita con pulsanti anch’essi in titanio con rivestimento PVD. Il meccanismo di chiusura a pinza consente una regolazione precisa. Comprime il cinturino nel punto di chiusura, sebbene non nella misura in cui si vedano fermagli simili.

Tutto sommato, la TAG Heuer Monza Calibre 17 replica è più elegante rispetto al modello originale degli anni ’70 (cassa a forma di cuscino combinato), di qualità superiore (titanio con rivestimento PVD) e quindi, più attraente (perfettamente in linea con l’attuale retro tendenze). Ciò che era buono nel 1976 – è ancora meglio oggi.